Condizioni di vendita

Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l’acquisto di prodotti e di servizi, effettuato a distanza tramite rete internet sul sito www.motomercatino.it, appartenenti a Moto Mercatino dello stretto s.r.l. via  Nino Bixio n° 142 Messina Me Italy.

1) Accettazione delle condizioni generali di vendita.

1.1) Il contratto stipulato tra Moto Mercatino dello stretto s.r.l. e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di Moto Mercatino dello stretto s.r.l.  secondo le modalità descritte ai punti 2.2 , 3.1 , 3.2. . Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.
1.2) Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d’acquisto online, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dagli art. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 sulle vendite a distanza.
1.3) Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un ordine.

2) Modalità di acquisto:
2.1) Il Cliente può ordinare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di Moto Mercatino dello stretto s.r.l. al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili online all’indirizzo (URL) http://www.motomercatino.it, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.
2.2) La corretta ricezione dell’ordine è confermata da Moto Mercatino dello stretto s.r.l. mediante una risposta via e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente o tramite telefono al numero comunicato dal cliente. La risposta è generata in modo automatico dal sistema e non può essere considerata di per sé accettazione dell’ordine, ma solo conferma di ricezione dello stesso.
2.3) Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con . Moto Mercatino dello stretto s.r.l.  . Il messaggio contiene tutti i dati inseriti dal Cliente, il quale si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
La conferma d’ordine è inviata contestualmente alla spedizione per i clienti non registrati.

4 Modalità di pagamento:
4.1 ) Contrassegno: pagamento in contanti (banconote) al momento della consegna. Importo massimo € 1500 iva inclusa. Disponibile solo per consegne in Italia. Il pagamento in contrassegno ha un costo aggiuntivo.
4.2 ) Bonifico bancario: da inviarsi solo dopo nostra e-mail di conferma d’ordine.
4.3 ) Carta di credito: la procedura d’acquisto con carta di credito avviene in due fasi, la prima fase è quella in cui, inserendo i dati della carta di credito sul sito della nostra Banca, (e quindi al di fuori del nostro sito), si rende disponibile l’importo relativo all’acquisto; la seconda è la transazione vera e propria, ovvero il momento in cui i soldi vengono addebitati sulla carta, tale fase è normalmente contestuale alla spedizione e avviene prima solo se le garanzie di sicurezza riservate dai circuiti interbancari lo impongono, l’importo addebitabile potrà essere uguale o minore (spedizione parziale) all’importo prenotato, ma mai superiore.
Per tutelare i titolari di carte di credito da utilizzi fraudolenti, Moto Mercatino dello stretto s.r.l.. si riserva la facoltà di richiedere l’invio di qualsiasi documento attestante la titolarità della carta.
A discrezione di Moto Mercatino dello stretto s.r.l. o nel caso in cui l’importo dell’ordine è superiore a € 1.500 (comprensivo di IVA) o per articoli prodotti su misura o su indicazione specifica del cliente, Moto Mercatino dello stretto s.r.l. si riserva la facoltà di richiedere il pagamento anticipato della fornitura richiesta, da pagarsi anticipatamente esclusivamente tramite bonifico bancario.

5 Modalità di consegna:
5.1) Moto Mercatino dello stretto s.r.l.  accetta ordini con consegna in tutto il mondo avvalendosi di corrieri espressi selezionati in base alla destinazione.
5.2) Per ogni ordine effettuato Moto Mercatino dello stretto s.r.l. emette fattura del materiale spedito, allegandola all’imballo dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l’emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l’emissione della stessa. Non è possibile ottenere fatture separate per singoli prodotti appartenenti ad uno stesso ordine.
5.3) Le spese di consegna sono a carico del Cliente ed evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all’atto dell’ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell’ordine se non diversamente pattuito e confermato da parte del Cliente (es aggiunta prodotti all’ordine).
5.4) Nessuna responsabilità può essere imputata a Moto Mercatino dello stretto s.r.l. in caso di ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato.
5.5) Salvo esplicita indicazione da parte del nostro Servizio Clienti, la consegna si intende a piano strada. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
· Il numero dei colli in consegna corrispondano a quello indicato nel documento di accompagnamento
· L’identità e la qualità dei prodotti, eventualmente indicati sugli imballaggi, corrispondano a quella indicata nella fattura
· La fattura, contenuta nell’apposita busta applicata all’esterno di uno dei colli (va staccata e conservata)
· La mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, così come la perdita o eventuali danni, devono essere immediatamente contestati al vettore, la merce se ritirata deve essere ritirata “con riserva” scritta; Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.
· Se invece ritiri il materiale presso il nostro negozio di Messina al momento del ritiro puoi controllare insieme al responsabile l’esattezza e l’integrità dei prodotti prima del pagamento

6) Annullamento, Recesso e Rimborsi
6.1) Il cliente potrà annullare l’ordine fino a che lo stesso non sarà stato spedito, dopodichè potrà, dopo aver ricevuto ed eventualmente pagato (pagamento alla consegna), recedere secondo le modalità previste dalla legge.
6.2) Tutti gli acquisti a distanza inoltrati tramite telefono o corrispondenza, poiché avvengono al di fuori da locali commerciali, sono soggetti al D.Lgs n. 185 del 22/05/1999 che prevede la possibilità da parte dell’acquirente di esercitare il diritto di recesso. Il diritto di recesso si applica ai consumatori finali persone fisiche che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale (chi acquista per scopi non professionali, ovvero senza partita IVA). Non si applica ai consumatori professionali (chi acquista per scopi professionali, ovvero con partita IVA).
6.3) Il diritto di recesso si applica a tutti i prodotti non utilizzati e confezionati come in originale. Non si applica nel caso di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.
6.4) La volontà di recedere, secondo la legge, deve essere comunicata tramite raccomandata a/r entro 10 giorni dall’acquisto. Volendo offrire un servizio più veloce Moto Mercatino  accetta comunicazioni di recesso inviate anche via e-mail o fax (090-2927300). Prima di spedire Ti chiediamo di contattarci comunque per ottenere un numero di RMA (ritorno merce autorizzato), necessario per il rientro.
Spedisci i prodotti da restituire nel loro imballo originale, scrivendo sopra il pacco il numero di RMA, il nostro indirizzo è Moto Mercatino dello stretto s.r.l. Via Nino Bixio n° 142 Messina ME 98152- Italia. Allega una copia della fattura e una tua comunicazione nella quale indichi i prodotti e le quantità restituite, le coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI – CAB – Conto Corrente dell’intestatario della fattura), e qualora il titolare del conto corrente fosse diverso allega anche una tua ed una sua autorizzazione.
6.5) Spedizioni di rientro sprovviste di copia della comunicazione dell’intenzione di avvalersi del diritto di recesso, o comunque sprovviste di copia della fattura o del numero di RMA sul collo non saranno accettate dal Magazzino di Moto Mercatino.
Non saranno accettate spedizioni in contrassegno o comunque con spese a nostro carico.
6.6) Moto Mercatino, se la procedura sopra indicata viene eseguita correttamente, provvederà nel più breve tempo possibile (massimo 30 giorni lavorativi dal ricevimento della merce) ad effettuare l’accredito al Cliente dell’importo pagato in fattura, escluso le spese di spedizione (art. 5, comma 6, D.Lgs n. 185 del 22/05/1999), nel caso di spedizioni rientranti da Stati esteri non appartenenti alla UE, gli eventuali dazi dogani dovuti per il rientro saranno da ritenersi a carico del consumatore. I rimborsi degli ordini la cui modalità di pagamento scelta è contrassegno o bonifico bancario sono effettuati unicamente tramite bonifico bancario, i rimborsi degli ordini